Profilo

You are here

L’Associazione Ingegneri Africani è una Associazione di Promozione Sociale creata nel 2007. Nasce grazie alla volontà di un gruppo di studenti delle facoltà di ingegneria di Roma di creare un luogo di interscambio e condivisione di conoscenze e esperienze tra competenze qualificate, per sostenere il continente africano nella lotta contro la povertà e diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile.

L’Associazione Ingegneri Africani si prefigge di operare al servizio della causa dello sviluppo sostenibile, di svolgere attività di sostegno allo sviluppo, alle possibilità d’inserimento professionale, alla cooperazione internazionale decentrata.

L’Associazione Ingegneri Africani svolge le seguenti attività per raggiungere i propri obiettivi:

  • sviluppo, analisi, valutazione, controllo, rendicontazione di progetti di sviluppo
  • progettazione incontri tematici per la diffusione delle tematiche sullo sviluppo sostenibile
  • realizzazione incontri tematici per la promozione di progetti di cooperazione decentrata
  • offre ad organizzazioni, individui un servizio di partenariato a vari livelli
  • lavora in sinergia con associazioni ed istituzioni per la promozione di iniziative culturali
  • promuove collaborazioni in progetti ed attività per facilitare l’inserimento professionale
  • sostiene e promuove iniziative di riqualificazione professionale

 

Alcune collaborazioni ed iniziative dell’associazione

  1. Bando di lavoro con la fondazione Basso. Selezione di 50 progetti di migranti per un ritorno volontario. Fondo privato di 300.000€
  2. Progetto MIDA promosso dall’OIM per valutazione e selezione di iniziative imprenditoriali a favore delle donne africane
  3. Progetto AVOIR promosso dal comune di Senigallia ed dall’Unione Europea per una migrazione circolatoria
  4. Rafforzamento delle capacità di autogestione dei processi di sviluppo al livello locale, località Bankondji nella Repubblica del Camerun. Fondo Europeo (75%) e del Ministero degli Affari Esteri (7%). Costo del progetto 600.000€
  5. Progetto di cooperazione internazione “Professionisti senza Frontiere” finanziato dal Ministero dell’Interno, con capofila FOCSIV per realizzazione di iniziative in Senegal, Costa d’Avorio, Etiopia. Costo totale 500.000€

Collaborazioni

Contatti

Copyright © 2016 - Associazione Ingegneri Africani CF:97467620585